“Avere la testa che non serve a niente.”

Il napoletano spesso usa un proverbio creato da un altro napoletano, per mettere in evidenza una situazione che in qualche modo lo colpisce. In pratica in questo caso per far capire che si parla di un soggetto particolarmente negativo ed ignorante, si arriva addirittura all’assurdo di sostenere che la testa che ha questo individuo non la tiene per ragionare ma solo per dividere le orecchie che altrimenti sarebbero costrette a stare vicine! Un altro esempio di straordinaria fantasia partenopea!